WhatsApp darà a Facebook il tuo numero. Cosa fare?

Whatsapp-termini-servizio-giovanni-giannese

WhatsApp darà a Facebook il tuo numero. Cosa fare?

Diciamo subito che non potrai evitare che Facebook entri in possesso del tuo numero, ma potrai evitare che lo usi per creare un tuo profilo commerciale per poi adeguare le sue pubblicità alle tue abitudini.

 

acquisizione_facebook_whatsapp_giovanni_giannese

 

Come sai Facebook ha acquisito WhatsApp nel 2014 e già allora vi erano dubbi, anche da parte dell’Unione Europea sulla questione della privacy degli utenti.

Cosa accade oggi? Dopo questi 2 anni di sodalizio, Facebook ha “finalmente” deciso come monetizzare l’accordo con WhatsApp. Infatti a seguito del recente cambio dei Termini di Servizio di WhatsApp si è appreso che tra le piattaforme Facebook e WhatsApp potrà avvenire uno scambio di informazioni relative ai propri utenti. In particolare la questione cade proprio sul numero di telefono utilizzato per aprire l’account su WhatsApp.

 

Le informazioni non saranno rese pubbliche, ma saranno gestite da Facebook e scambiate tra le due piattaforme per amalgamare i dati dei vari utenti e completarli. Il numero di telefono, unito ai dati forniti su Facebook, creerà una scheda utente completa. A quanto pare questo ha due scopi ben precisi. Uno è quello di far vivere un’esperienza più reale agli utenti che potranno vedersi suggeriti amici e conoscenti presenti nella loro rubrica telefonica e Facebook potrà proporre ad entrambi eventi e attività simili.

 

Whatsapp-termini-servizio-giovanni-giannese

Foto: Whatsapp

 

L’altro scopo è quello di dare a Facebook la possibilità di proporre pubblicità più mirata ai propri utenti, basandosi proprio sui dati completi che avrà raccolto.

Qui entri in gioco tu e quello che puoi fare per disattivare questa funzione. Puoi togliere la spunta di accettazione quando visualizzi il documento per la prima volta, oppure puoi farlo in qualsiasi momento dalle impostazioni di WhatsApp entrando in ACCOUNT e togliendo la spunta accanto alla voce “Condividi info account” e confermando su “Non condividere”.

 

Whatsapp-termini-servizio-cancellazione-autorizzazione-giovanni-giannese-1

 

Ovviamente non sarà solo l’invenzione di Mark Zuckerberg a trarre vantaggio da questa importante modifica ai Termini di Servizio, ma anche il sistema di messaggistica più usato al mondo avrà il suo tornaconto. Infatti si legge testualmente che WhatsApp sta intraprendendo nuovi: “modi affinché gli utenti e le imprese possano comunicare tra di loro usando WhatsApp, ad esempio tramite informazioni su ordini, transazioni e appuntamenti, notifiche su consegne e spedizioni, aggiornamenti su prodotti e servizi, e marketing”

Quindi la crescita annunciata da tempo da WhatsApp è finalmente arrivata e serve che gli utenti come te l’autorizzino.

 

I marchi, nomi e loghi usati nel presente post sono dei relativi proprietari.

 

 

Per questo post o qualsiasi altra informazione relativa a questo sito e alle mie attività non esitare a contattarmi: info@giovannigiannese.com

Commenti

commenti

Posted on 29 agosto 2016 in Facebook, Social Network, WhatsApp

Share the Story

About the Author

Web Marketing Strategist and Digital Coach. Conduco aziende e persone sulla giusta strada per il successo e la buona fama online. La conoscenza dei più recenti strumenti di web marketing, l'esperienza e la consapevolezza dei bisogni dei mercati, fanno di me e della mia squadra un importante punto di riferimento del Digital Marketing. Oltre 15 anni di esperienza nello sviluppo, configurazione e gestione di siti web CMS (Wordpress, Joomla, Drupal), E-Commerce (Magento, Prestashop, Woocommerce, Oscommerce) e soluzioni ERP per aziende, professionisti ed istituzioni. Specializzato in SEO e Social Media Marketing Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi: info@giovannigiannese.com
Back to Top